asar garda
3a Escursione ASAR 2011 - Domenica 10 aprile 2011 - Riva del Garda: la città, la Rocca, i forti del Monte Brione
Escursione molto interessante, facile e adatta a tutti. Il ritrovo è fissato per le ore 9 a Riva del Garda, allo sbocco dell’ultima galleria della Gardesana.

Con l’automobile ci si trasferisce al parcheggio - gratuito - del vecchio cimitero. Si prosegue poi a piedi verso il lago, percorrendo la passeggiata ciclo-pedonale lungo la spiaggia (30’).

Raggiunta la frazione S. Alessandro, si sale dolcemente lungo il Sentiero della Pace verso la sommità del Monte Brione (metri 376), ammirando la conca di Riva e Arco, la foce del Fiume Sarca e la località Linfano. Ci fa da guida Cesarino Mutti, socio A.S.A.R.
Sul Monte Brione, interessante biotopo, si trovano tre forti austriaci, chiusi al pubblico:

a) Forte Sant’Alessandro, realizzato nel 1880-81 e rimodernato nel 1908-11; la sua funzione era di controllo della zona verso Arco e di supporto per segnalazioni ottiche agli altri forti. La guarnigione poteva arrivare a 50 uomini.

b) Forte Garda, realizzato nel 1904-07, in calcestruzzo armato, in grado di ospitare 150-200 uomini; è dotato di una galleria di circa 300 metri, con scalinate, cannoniere e feritoie per riflettori. La sua funzione era soprattutto difensiva.

c) Batteria di Mezzo, costruita nel 1898-1900, con armamento di 4 cannoni da 120 mm, controllava la zona di Nago, la foce del Sarca e la Valle di Loppio. Poteva ospitare 100-150 uomini.

Un altro forte, San Nicolò, si trova sul litorale nei pressi della galleria per Torbole.
Per la salita e la discesa del Brione e, soprattutto, per le varie soste si prevedono h. 2,30.

Per il pranzo al sacco il ritrovo è fissato alle ore 13 presso il parco dell’Oratorio della Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, a S. Alessandro, gentilmente messo a disposizione (panche, tavoli, caffè, wc, etc.). In seguito si torna verso il centro di Riva sempre sul lungolago.

Il prof. Mauro Grazioli, socio onorario dell’A.S.A.R., conoscitore della storia della città, guiderà il gruppo dei soci alla visita della Rocca e del centro storico
Immmagini realizzate da: Claudia Dalboni e Silvana Ciriani