ASAR GARDA
A Cima Comer.
Dalla località Briano, dove si trova la baita degli Alpini del Gruppo di Gargnano (m. 1000 s.l.m.), si sale in 45’ alla Cima Comer (m. 1279), tra i più spettacolari punti panoramici sul Lago di Garda.
Fin qui il sentiero, contrassegnato con il n. 32, sale nel bosco di faggi senza particolari difficoltà.
Già numerose sono le peonie in bocciolo.
Da Cima Comer, sempre lungo il sentiero n. 32, che in qualche tratto si presenta ripido, in un’ora si raggiunge la cima del Monte Denervo. La cima, che si trova a m 1460, è ampia e pianeggiante.
Offre, oltre che scorci panoramici straordinari sia sul lago che sui monti dell’alto Garda fino al gruppo dolomitico del Brenta, anche un ambiente alquanto suggestivo, caratterizzato dalla presenza di numerosi esemplari di faggi monumentali, i più imponenti del Parco Alto Garda. Alquanto interessante è anche la malga seicentesca, integra nella sua conservazione, esempio unico di architettura rurale.
foto di Silvana CIRIANI